NEW YORK / TRAVEL

06.10.2014

flaviana_boni_new_york_100

flaviana_boni_new_york_3flaviana_boni_ponte_brooklyn_10flaviana_boni_new_york_12flaviana_boni_new_york_11flaviana_boni_new_york_gifflaviana_boni_new_york_9

 

Ci sono tre cose che non mi hanno deluso a New York: stranamente il cibo (vi parlerò presto di alcuni ristoranti niente male), il panorama di notte e il Flatiron Building, oggettivamente molto caratteristico.

Per il resto è una città estremamente fotogenica, ma nulla di più.

Cinque giorni nella grande mela per festeggiare il mio compleanno, cinque giorni passati cercando di evitare le attrazioni più turistiche e inflazionate, non sono andata fuori dalla porta di Carrie Bradshaw e il mio primo pensiero non è stato di certo entrare da Victoria’s Secret. Ho preferito percorrere a piedi quasi tutti i quartieri per avere la possibilità di vivere meglio la città e giuro che ciò che mi ha davvero colpito o affascinato è stato davvero poco.

 

 

 

 

 

 

25 Comments

  • Paolo The Look Lover

    Immagini favolose!!

    Un bacio

    Paolo

  • Marika

    Sei la prima che sento a sfatare il mito della grande mela! Molto probabilmente perchè, come dici tu, molte persone sono legate alle icone chiave della città e quindi hanno gli occhi coperti dalle mille attrazioni che la tv ci propina quotidianamente tanto da non rendersi conto di quella che è davvero NYC!
    Btw molto belle le foto dall’alto!
    http://laviecestchic.blogspot.it

  • Fabrizia

    Eccomi qui con tutta la mia invidia, come vorrei essere al posto tuo in queste foto, voglio tornare a New York!!
    Fabrizia – Cosa Mi Metto???

  • syrious

    che belle foto! a dirti il vero non sono ancora mai stato a New York e non sei la prima persona che è rimasta colpita da ben poco di questa osannata “city”.
    Io vorrei davvero andarci per conoscerla e capire se è davvero così splendida e coinvolgente oppure è soltanto frutto di TV, cinema ed un immaginario collettivo errato!
    xoxo

  • Federica

    ho seguito tutti i tuoi spostamenti su instagram, deve essere stato un viaggio bellissimo <3

  • Iris Tinunin

    Apprezzo molto la scelta di evitare le mete più inflazionate e cercare scorci più particolari ma mi dispiace davvero tanto che tu sia rimasta delusa!
    In ogni caso è un posto da visitare almeno una volta nella vita e tu lo hai fatto!

  • Miriam

    Ah poco bella! T_T <3

    Bisous ♡
    BecomingTrendy | Facebook | Instagram | Twitter

  • elisa

    la città che amo di più al mondo!
    Nameless Fashion Blog

  • Mina Masotina

    Concordo con Marika e Iris, peccato! Anche io preferisco vedere i posti meno inflazionati, anche se la prima volta che vado in un posto mi piace vederlo con la magia degli occhi da turista! L’ho fatto con Parigi, la prima volta ho girato SOLO da turista, la seconda ho fatto qualche meta turistica obbligata insieme a mia sorella, ma poi sono uscita con un’amica in posti più tranquilli e meno caotici…e mi è piaciuta ancora di più! Chissà se con NYC sarà lo stesso :P

  • Mina Masotina

    * non ho specificato che l’amica con cui ho girato in posti più tranquilli vive lì da tre anni, quindi ho visto un po’ la Parigi di chi la vive quotidianamente :)

  • Maria Grazia

    Fotogenica di sicuro!! Queste tue foto sembrano realistiche!!!

  • dario fattore

    amo new york voglio ritornarci mi manca tanto

    dario fattore – http://www.whosdaf.com

  • Rock n Mode

    Mi cade un mito :o Ma davvero? In effetti è un dubbio che avevo, spero comunque di riuscire a vederla anch’io, prima o poi, ma spero di tornare a casa entusiasta, sennò sai che delusione!
    p.s. Foto figherrime, ma che te lo dico a fare?

  • entrophia

    Bellissima New York!
    Nunzia ♡ ENTROPHIA.IT

  • Glamourday Moda Valeria

    New York dà sempre tanti spunti: per fotografare, per sognare, per raccontare :)

  • alessia

    voglio assolutamente andarci!Che begli scatti!

  • Giorgio

    Un sogno!
    Prima o poi voglio visitare NY!

    GFD by Giorgio Schimmenti

  • Valeria

    Che sogno New York.. non vedo l’ora di trovare un lavoro per potermi permettere un viaggetto simile!

  • Lisa

    New York è da sempre stato il mio sogno, spero presto di poterla vedere!!

  • Tatiana

    Non sei la prima a dirmi che alla fine NY non sia un granchè: anche se ti dirò vorrei andarci lo stesso :)
    Kiss
    Tati loves pearls

  • lens & anything else

    Mi fa strano leggere questo post perché non ti conosco ma abbiamo da quel che si può capire dal blog, gusti simili su certe cose ma probabilmente non sulle città. Io mi sento profondamente europea e vedo con un pochetto di titubanza tutto ciò che è “nuovo” e con “poca storia” (e sopratutto cultura artistica/architettonica…) così come l’America.
    Ero stracuriosa di andare a Ny, quella città osservata dai film di Woody Allen e dalle puntate di SATC, per dirne alcune…
    La sera che sono arrivata, le luci di Times Square e di Broadway mi hanno confuso e molto deluso tanto che dopo poco più di un ora passata nella grande mela ho pensato: ok, non è affatto la città per me! Poi il giorno dopo, camminando per le sue vie (e visitando posti più o meno turistici) è stato come un colpo di fulmine per una realtà così diversa da quella che solitamente amo ma allo stesso tempo autentica.
    Adoro l’idea che un insieme di culture così variegate abbia creato in un isola così piccola un vero ombelico del mondo.
    Sono curiosa di sapere cosa non ti ha convinta di questa città…

  • Flaviana Boni

    Ok non so se sei Erika oppure Serena!
    Comunque mi ha trasmesso un’idea generale di sporco e trasandato, è una gettata di cemento, condita con ferro e vetro, fredda e asettica da morire.
    Sia chiaro mi rendo conto che è “diversa” rispetto ad altre città e magari questa sua diversità può attrarre e piacere, ma non capisco cosa la gente ci trovi poi di così speciale, tanto da volerci addirittura andare a vivere, per non parlare del fatto che anche sotto l’aspetto “vivibilità” è un disastro.
    Bella di sera, l’ho scritto e non si può dire il contrario, il momento che preferivo della giornata era camminare in mezzo a questi grattacieli tutti illuminati, ma se penso alla mia città di sera, Roma batte NYC 10 a 0.
    Probabilmente se non avessi letto di gente che la osannava così tanto queste parole non le avrei nemmeno scritte, ma visto che tutti (quasi tutti) sbavano solo a sentir pronunciare le parole New York mi sono sentita in “dovere” di scrivere che in fondo è una città come un’altra, anche un po’ bruttina :)

  • lens & anything else

    Io l’ho trovata incredibilmente energica tanto da ammetto, pensare e ripensare a come possa essere abitarci (cosa che faccio sempre di ritorno da un viaggio ma questa volta in particolare… ). L’energia è la cosa che più mi ha colpito.
    Di gente che osanna le città ce n’è tanta, Londra, Parigi o Ny (quelle che vanno per la maggiore…) e spesso senza conoscerle affatto… chissà poi perché…
    Sono sempre curiosa di sapere i pareri altrui sulle città, ho una sorta di fissa :)!
    p.s.= sono Erika, ancora una volta!

  • Flaviana Boni

    Ciao Erika!
    Ma ben vengano i dialoghi, li apprezzo moltissimo e mi piace scambiare idee con chi mi legge :)

Leave a Comment

nome-foto

All rights reserved © Dress Up For Armageddon · Theme by Blogmilk + Coded by Brandi Bernoskie

• DRESS UP FOR ARMAGEDDON COOKIE POLICY •

HO CAPITO
Utilizziamo i cookies per migliorare la tua esperienza sul nostro sito web. Se continui a navigare, accetterai l'uso di tali cookies. Per saperne di più, consulta la nostra Politica sui Cookies.